L’Italia e la non-strategia strategica. Idee per contare di più (a costo zero, o quasi)

di Matteo Garavoglia, PhD, Brookings Institution[1]   Alcune considerazioni preliminari L’Italia soffre di un enorme problema di credibilità Il sistema politico italiano è tuttora caratterizzato da grande instabilità e dal succedersi di governi che faticano a concludere le legislature. I partner internazionali dell’Italia esitano quindi a impegnarsi a lavorare con Leggi tutto…

La sfida delle migrazioni per l’Italia e l’Europa: come affrontarne i rischi e coglierne le opportunità

Roberto Forin* Attualmente, in Italia e altrove in Europa, sembra che “come affrontare i rischi”, reali o percepiti, legati ai flussi migratori si sia delineata come una imprescindibile priorità politica, spesso invocata come reazione necessaria all’affermarsi di una forte retorica populistica anti-immigrazione. Ne sono un buon esempio le recenti iniziative Leggi tutto…

Una voce più forte nel mondo. La proiezione dell’Italia all’estero dopo la riforma costituzionale.

di Bernardo Tarantino* L’assetto istituzionale di un sistema politico produce effetti di rilievo sulla proiezione internazionale di un Paese. Sotto questo profilo, la politica estera italiana ha da sempre sofferto la precarietà interna dei Governi causata dalla presenza di un sistema parlamentare composto da due Camere legislative con pari poteri Leggi tutto…