Il caso Fremm: l’Italia di fronte al dilemma della sicurezza

Non si ravvisa una motivazione strategica dietro la decisione di procedere con la fornitura di due fregate Fremm all’Egitto. Nonostante i difensori dell’operazione l’abbiano presentata come un successo commerciale, essa appare come un successo decisamente di corto periodo. Non è, come invece è stata dipinta, un’operazione a tutela del nostro Leggi tutto…

L’Italia in cerca di se stessa rischia l’irrilevanza sul piano internazionale

Di Annalisa Perteghella Sembra ingenuo provare a introdurre nel dibattito politico di questi giorni l’elemento della politica estera del nostro paese. Troppo profonda la crisi, troppo incerto l’orizzonte per dedicare tempo e pensieri a qualche cosa che viene percepito come residuale, accessorio: prima risolviamo i problemi interni, poi potremo pensare Leggi tutto…

Il dossier iraniano nell’era Trump: i rischi e il possibile ruolo dell’UE

Tra le numerose incognite che circondano l’elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti ve n’è una che tiene con il fiato sospeso attori internazionali diversissimi fra loro: Cina, Russia, Unione europea, Iran. Proprio quest’ultimo paese infatti è stato oggetto di aspri attacchi da parte del neoeletto presidente, che Leggi tutto…